Sembra difficile scovare dell’arte dietro un banale cavo elettrico, eppure l’artista colombiano Federico Uribe, per la sua nuova collezione intitolata Contectado, ha deciso di impiegare solo ricambi elettrici e rivestimenti in plastica, riciclandoli in stravaganti quadri d’autore!

Contectado, i quadri d'autore fatti interamente di cavi elettrici

Contectado, i quadri d'autore fatti interamente di cavi elettrici

Federico Uribe non è nuovo a questo tipo di imprese artistiche e, anzi, il suo tratto distintivo è proprio l’utilizzo di oggetti di uso quotidiano trasformati in modo alternativo: nascono così sculture realizzate con una grande varietà di materiali quali forchette di plastica, monete o pennelli, con le quali vuole esplorare i sensi comunicando gioia e facendo riscoprire la bellezza degli oggetti comuni.
Le sue installazioni riproducono un mondo naturale realizzato con materiali artificiali coloratissimi, un regno fiabesco ripensato attraverso la composizione di semplici oggetti quotidiani usati come elementi compositivi.

Contectado, i quadri d'autore fatti interamente di cavi elettrici

Contectado, i quadri d'autore fatti interamente di cavi elettrici

Uribe crea sculture che non sono scolpite, ma costruite e intessute in modo curioso e imprevedibile; le sue creazioni rispettano i canoni classici dell’arte figurativa e astratta, ma il risultato finale è sempre insolito e stravagante.
Osservate da vicino, le opere di Uribe rivelano curiose interpretazioni che quasi ci invitano a toccare la scultura per scoprire più dettagli; viste da lontano, le stesse creazioni offrono volumi, forme, texture e colori in perfetto equilibrio tra loro.

Per saperne di più sull’artista e vedere tutte le sue opere, vi consigliamo di visitare il sito ufficiale di Federico Uribe.

Leggi anche...  Un ponte fatto con bottiglie di PET riciclate