Guerra de la Paz è il nome del duo creativo cubano composto da Alain Guerra e Neraldo de la Paz.

Formano una coppia artistica dal 1996 e durante questi 16 anni di lavoro assieme hanno dato vita a diversi progetti espressivi basati tutti sul riciclaggio di abiti usati e stracci. Il risultato del loro lavoro – basato su una combinazione di discipline tradizionali e sperimentali – si concretizza in sculture dai colori vibranti e dalla grande forza espressiva, che si rifanno con occhio critico alla politica del conflitto moderno, al consumismo e ai simboli di fede.

I Guerra de la Paz attraverso le loro opere raccontano la società moderna servendosi di un linguaggio universale. Le loro creazioni esplodono di luce e colori e narrano di conflitti, di natura, di rapporti umani e di rispetto per la vita.

Le loro opere sono state esposte in tutto il mondo; di seguito una carrellata tra le più espressive:

guerra de la paz 6

guerra de la paz 4

 

 

 

Leggi anche...  La favola degli orologi riciclati di Natsumi Honda