Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /usr/www/users/bioraz/wp-content/plugins/related-posts-thumbnails/related-posts-thumbnails.php on line 711

Chi dice che gli impianti eolici hanno un impatto visivo sgradevole?

 

Molti ritengono che la presenza di gigantesche e rumorose pale “inquinano” il campo visivo di ambienti naturali, tuttavia molti progetti investiti sull’eolico stanno smentendo questa teoria.
Arriva infatti dall’Olanda la mini-turbina eolica ispirata alla natura, che rende le torri meno impattanti, più efficienti e facili da installare.
La NL Architects, gruppo di designers olandesi, ha progettato un impianto eolico piacevole anche alla vista.
Dai paesi dei mulini a vento, arriva dunque un prototipo di impianto eolico alternativo alle classiche pale, l’albero eolico Flower Power.
È silenzioso, gradevole alla vista e al tempo stesso funzionale al suo scopo. Ogni ramo dell’albero, il cui numero varia da tre a nove, corrisponde a un asse di turbina, in grado di sfruttare il vento proveniente da qualsiasi direzione.

 

I pregi di Power Flower:
– velocità della fase di montaggio: richiede infatti soltanto un’ora
– può essere utilizzato anche in presenza di venti forti: sopporta venti fino a 190 km/h
– produzione di elettrica pulita: dovrebbe poter giungere a quota 13 mila kw/h l’anno, con velocità media del vento di 5 metri al secondo.

 

Fonte: www.tecnologia-ambiente.it

 

 

Leggi anche...  URBINO RESORT Tenuta Ss. Giacomo e Filippo