Il dizionario ci insegna che l’amicizia è un tipo di legame sociale accompagnato da un sentimento di affetto vivo e reciproco tra due o più persone. In quasi tutte le culture, l’amicizia viene intesa e percepita come un rapporto alla pari, basato sul rispetto, la stima, e la disponibilità reciproca tra due o più esseri umani.

Ma nel regno animale esiste questo sentimento? Al di là della fedeltà che una creatura può provare per il suo padrone e del rapporto speciale che si può instaurare tra essi, è possibile che animali di specie diverse costruiscano un legame affettivo definibile come amicizia?
Studiando le relazioni che si verificano in cattività, sono stati rilevati comportamenti che rispondono positivamente a questa domanda.
Animali feroci che si prendono cura di cuccioli indifesi e viceversa, predatori che giocano pacificamente con potenziali prede, nemici per natura che diventano compagni inseparabili: l’alterazione delle condizioni di vita, come ricevere l’imprinting da una madre di specie diversa, sono i fattori che possono intervenire nella formazione del carattere di un animale e delle sue “relazioni sociali”.

Dopo aver visto come si baciano gli animali e quanto è tenero il rapporto genitori-figli nel regno animale, ecco una galleria fotografica che raccoglie le storie d’amicizia più bestiali del mondo!

Leggi anche...  Cosa si nasconde dietro la produzione di banane, tra i frutti più inquinanti al mondo