condom sostenibili veganiRivoluzione ecologica nel mondo del sesso: dall’America arrivano i primi condom sostenibili e sensibili alla filosofia Vegan!

Il progetto porta la firma di This is L. (Love Begins With L.), azienda di successo tutta al femminile, che promette di trasformare i profilattici in oggetti di piacere maschile e femminile, dalla qualità suprema e dal rigoroso rispetto per l’ambiente.

L’idea è venuta in mente a Talia Frenkel, fotografa e reporter che, dopo aver girato il mondo per lavoro e aver visto in prima persona gli effetti dell’Aids in Africa, Asia, Europa dell’est e Medio Oriente, ha deciso di lanciarsi nell’imprenditoria e creare un prodotto migliore che limiti la diffusione della malattia.

1655754_657265144332561_340737812_o

Non solo soddisfare le esigenze del mercato occidentale, ma anche aiutare a debellare una malattia che ad oggi uccide ancora più della somma di ogni guerra, carestia, inondazione o epidemia: per ogni condom venduto, uno viene regalato nei Paesi in via di sviluppo. Ma c’è dell’altro: oltre a distribuire profilattici attraverso una sorta di collegamento tra mondo sviluppato e in via di sviluppo, L. collabora con Direct Relief International per stimolare le imprese autonome gestite da donne, pensandole come leader e agenti di progresso nel diffondere conoscenza sul virus e la sua trasmissione.

Ma come sensibilizzare i consumatori ad usare questo prodotto, troppo spesso considerato utile solo come anticoncezionale e non 1381934_592309694161440_642895034_ncome strumento fondamentale per prevenire malattie sessualmente trasmissibili? Migliorandone le caratteristiche e rendendolo più attuale. Come spiega l’azienda “I condom irritano, sono scomodi e hanno cattivo odore”. Quelli che verranno prodotti da L. non presenteranno additivi, lubrificanti dannosi, parabeni e glicerina; saranno assolutamente liberi dall’odore di latex e verranno confezionati in pacchetti di cartone riciclato.
La conferma, ancora una volta, che le aziende scelgono di ripartire dall’ecologia, dimostrando di aver compreso che la chiave per il futuro imprenditoriale consiste in un maggiore rispetto per l’ambiente che ci circonda!

Leggi anche...  Guardate più porno, fa bene all'ambiente!