Questa è la storia di due cuori e di una eco-capanna.

Nick Olson and Lilah Horwitz sono due giovani artisti che, unendo le forze, sono riusciti a coronare il loro sogno d’amore: costruire una casa che fosse in grado di ricevere tutta la luce naturale possibile.[banner]Catturare interamente la luce del sole e ammirare insieme romantici tramonti è stato il motivo principale che ha spinto la coppia a cimentarsi in questa avventura: nel corso dell’ultimo anno i due hanno viaggiato per tutta la Pennsylvania visitando robivecchi e discariche per procurarsi tutto il materiale necessario a realizzare la casa dei loro sogni.

Un desiderio che finalmente è diventato realtà! La coppia di innamorati ha concluso l’opera, realizzando sulle colline del West Virginia un’incantevole casetta a impatto zero: il legno utilizzato nella costruzione è tutto riciclato e gli arredi sono mobili usati, recuperati gratuitamente durante il loro viaggio. L’aspetto più particolare della costruzione senza dubbio è la facciata: realizzata assemblando circa 30 vecchie finestre destinate alla discarica, la parete cattura la luce del sole dall’alba al tramonto, riducendo così il bisogno di illuminazione elettrica e donando all’abitazione una splendida atmosfera.

Di notte, la casa diventa una grande lanterna che illumina il bosco e il prato antistante. Il momento prediletto da Nick è il crepuscolo ma anche di notte è “un’esperienza magica”, quando “le lucciole cominciano dal basso e si confondono con le stelle, su in alto”. “E’ come dormire sotto le stelle“, dice l’artista.

Foto: HalfCutTea.com

Leggi anche...  Seo Young-Deok, scultore che crea utilizzando le catene di bicicletta