Addio benzina: con Kia Soul EV, dal motore ai materiali, tutto è ecoSi può essere ecosostenibili anche acquistando un’automobile.
Sembra voler comunicare questo la nuova Kia Soul EV, presentata in anteprima mondiale lo scorso 14 febbraio al Salone di Chicago.

Il nuovo modello della casa automobilistica coreana sarà a zero emissioni e potrà contare su un motore elettrico da 109 CV e 285 Nm di coppia: la batteria agli ioni di litio promette percorrenze tra i 130 e i 160 km con una ricarica completa; per immagazzinare l’energia necessaria sono richiesti dai 30 minuti alle 24 ore, a seconda del caricatore che si sceglierà di utilizzare.
Gli acquirenti potranno inoltre scegliere tra 4 diverse modalità di guida, spaziando dalla massima potenza alla frenata rigenerativa, capace di immagazzinare fino al 12% di energia elettrica.

Addio benzina: con Kia Soul EV, dal motore ai materiali, tutto è ecoAnche i materiali impiegati nella realizzazione dell’auto sono stati scelti con particolare attenzione all’ambiente: bio-plastiche, bio-schiume, bio-tessuti, pannelli e rivestimenti ottenuti con materie prime naturali, ma anche vernici di nuova composizione (prive di agenti inquinanti) rendono la Soul EV una tra le auto più green in prossima produzione.

Non potevano mancare infine elementi di tecnologia smart: Soul EV sarà equipaggiata con un avveniristico cruscotto digitale e un display centrale da 8″ su cui visualizzare le mappe ottimizzate per includere nelle rotte l’autonomia e le stazioni di ricarica, e tutti i comandi che sfruttano gli schermi tattili. 

Addio benzina: con Kia Soul EV, dal motore ai materiali, tutto è eco

Addio benzina: con Kia Soul EV, dal motore ai materiali, tutto è eco

Leggi anche...  TTIP, l'accordo segreto tra UE e USA minaccia il futuro di tutti noi