Non possiedi un giardino, né un balcone ma vorresti tanto un orto urbano? Due francesi, Nicolas Barreau e Jules Charbonnet, hanno ideato un sistema per averlo ugualmente. Si chiama Volet Végétal, letteralmente “scuro vegetale”, e riprende l’idea di giardino pensile. Si tratta di una struttura a cornice della stessa grandezza del telaio della finestra – anche se le misure indicate sul sito sono 110x150x120 centimetri – che contiene i vasi da coltivazione. La struttura, come un ponte levatoio, è fatta ruotare dall’alto verso il basso di 90 gradi oltre il davanzale. Il Volet Végétal, come spiegano i due francesi, “ comunica tra esterno e interno, collegando la dimensione pubblica con quella privata”. Il giardino pensile può essere anche ripiegato come uno stendino e tenuto vicino alla finestra oppure in posizione verticale, come una tendina vegetale.

 

Una cosa va detta: una volta costruito bisogna esser certi che il proprio Volet Végétal sia solido per l’incolumità dei passanti. Soprattutto se non si abita al piano terra.
Fonte: life.wired.it
Leggi anche...  Una botte con vista: il B&B tedesco per gli amanti.. del vino!