Una buona notizia per i tanti malati italiani di sclerosi multipla che soffrono di problemi di spasticità. Anche nel nostro Paese è stato approvato uno spray oro mucosale indicato per il trattamento della spasticità  da moderata a grave.

 

Il farmaco è indicato per i pazienti che soffrono di spasticità da sclerosi multipla non adeguatamente controllata dagli antispastici classici. La decisione di Aifa è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale e il farmaco è rimborsato dal Ssn in Classe H. A partire dal mese di settembre, sarà progressivamente disponibile presso le Farmacie Ospedaliere dei Centri di Sclerosi Multipla .

 

cannabis-medicina

Il prodotto, che sarà messo in commercio da Almirall con il marchio Sativex, contiene due cannabinoidi: THC (delta-9-tetraidrocannabinolo) e CBD (cannabidiolo).  Si tratta della prima medicina derivata dalla pianta di Cannabis sativa, coltivata e lavorata in condizioni rigidamente controllate.

 

Il farmaco è un medicinale soggetto a prescrizione medica ed è stato sviluppato dalla società GW Pharmaceuticals per alleviare i sintomi della spasticità, in pazienti con SM, che includono: rigidità muscolare, crampi e spasmi dolorosi, disfunzioni della vescica e disturbi del sonno. Il nuovo farmaco è privo degli effetti collaterali che derivano dal consumo di cannabis non a fini terapeutici e non crea dipendenza.

 

Spasticità significa aumento del normale tono muscolare a riposo. È un sintomo frequente nella sclerosi multipla, presente in oltre tre quarti dei pazienti totali, molto spesso si associa a debolezza muscolare. La spasticità contribuisce, in maniera sostanziale, alla disabilità associata all’evolversi di questa malattia.

 

Essa comporta una rigidità muscolare e un deficit di forza che limitano i movimenti di un arto. Nella SM gli arti inferiori sono più affetti da questo sintomo che si può associare anche a spasmi dolorosi. In alcuni pazienti però la aumentata rigidità muscolare in estensione a carico dei quadricipiti è un vantaggio ai fini della capacità di mantenersi in piedi e deambulare, perché supplisce in parte alla debolezza muscolare. Comunque si possono verificare improvvisi cali del tono muscolare.

Leggi anche...  Cantina De Bacco

Fonte: www.pharmastar.it