Il connubio ecologia-bicicletta trova ancora una volta successo in Olanda, dove recentemente è stato messo in commercio un curioso mezzo di trasporto per scolaresche e gruppi di bambini.

Il BCO, questo il suo nome, è una sorta di scuolabus che attinge forma e struttura dalle bici tandem: le 8 file di pedali sono destinate ai ragazzi mentre mentre la postazione del guidatore è riservata agli adulti; sul retro inoltre è posizionata una panchina con qualche posto a sedere, per chi non fosse stanco di pedalare! Il bus-bici è il primo del suo genere: può raggiungere una velocità massima di 16 chilometri orari ed è azionato direttamente dai bambini ma, per ogni evenienza, è dotato di motore elettrico. Non mancano poi optional e gadget, come un impianto per ascoltare musica e una copertura ripiegabile da utilizzare a mo’ di tetto per ripararsi nei giorni di pioggia!

Ideato dalla Tolkamp Metaalspecials e commercializzato dalla De Cafe Racer, il BCO raggiunge un costo finale di circa 11mila euro ed il primo prototipo messo in commercio sta avendo già successo registrando richieste e prenotazioni da altri paesi europei, come la Germania e il Belgio. Non stupisce però che l’idea abbia riscontrato maggiori favori proprio in Olanda, dove la flotta di biciclette supera di gran lunga il numero degli abitanti e il 95% dei ragazzi usa la bici tutti i giorni per andare a scuola!

Leggi anche...  Warning Signs, la t-shirt che segnala l'inquinamento