Una meraviglia biologica unica, Caño Cristales è stato definito il “fiume dei cinque colori”, “il fiume che fuggiva dal paradiso” e “il fiume più bello del mondo”.

Per la maggior parte dell’anno, Caño Cristales è indistinguibile da qualsiasi altro fiume: un letto di rocce coperte di muschi verdi opachi sono visibili sotto una corrente fresca e chiara.

Tuttavia, per un breve periodo di tempo ogni anno,tra la fine di giugno e l’inizio di novembre il fiume sboccia in una vibrante esplosione di colori. Durante il breve intervallo tra le stagioni umide e secche, quando il livello dell’acqua è giusto, una specie unica di pianta che costeggia il fondo del fiume chiamato Macarenia clavigera diventa rosso brillante. È compensato da macchie di sabbia gialla e verde, acqua blu e mille sfumature nel mezzo.

Questo accade solo per un breve periodo tra le stagioni. Durante la stagione delle piogge in Colombia, l’acqua scorre troppo velocemente e in profondità, oscurando il fondo del fiume e negando alla Macarenia clavigera il sole che deve diventare rosso. Durante la stagione secca, non c’è abbastanza acqua per sostenere l’abbagliante serie di vita nel fiume. Ma per alcune settimane da settembre a novembre, il fiume si trasforma in un vero arcobaleno vivente.

Leggi anche...  India: le immagini shock del fiume Yamuna, uno dei più inquinati al mondo

Commenta